Cos'è

La Struttura Semplice Dipartimentale Cardiologia Interventistica è collocata all’interno del Dipartimento di Area Medica del P.O. San Francesco di Nuoro.
Svolge la propria attività in sinergia con la Struttura Complessa Cardiologia-Utic.
La Cardiologia Interventistica offre tutte le prestazioni afferenti al moderno ambito cardiologico interventistico spaziando dall’emodinamica coronarica a quella polmonare, all’interventistica strutturale con i più moderni sistemi di diagnosi e trattamento delle patologie coronariche e strutturali cardiache.
Presso la struttura è stata eseguita la prima procedura in Sardegna per il trattamento percutaneo dell’insufficienza tricuspidale e risulta tra i centri in Italia con maggior volume per chiusura percutanea di auricola sinistra.
L’attività di Elettrofisiologia si avvale di diversi sistemi di mappaggio elettroanatomico, vengono eseguite ablazioni mediante radiofrequenza, crio-energia e la moderna elettroporazione per il trattamento della fibrillazione atriale, patologia per la quale la struttura ha i volumi di trattamento invasivo tra i più elevati dell’isola.
Presso la Cardiologia Interventistica è stata eseguita la prima procedura in Sardegna di Cardioneuroablazione per il trattamento della sincope neuromediata cardioinibitoria.
Nell’ambito della Cardiostimolazione vengono eseguite tutte le tipologie di impianto sia di pacemaker che defibrillatori oltre che dei pacemaker leadless.

Dove

Cardiologia Interventistica 1° Piano Ospedale San Francesco.

A chi si rivolge

L’accesso alle prestazioni della Cardiologia Interventistica avviene mediante richiesta da parte del cardiologo curante per i pazienti non ricoverati e mediante intra-ospedaliera per i pazienti ricoverati.

Cosa offre

Emodinamica coronarica e polmonare

  • trattamento della patologia coronarica acuta nell’ambito della rete dell’infarto e della patologia coronarica cronica
  • imaging intra-coronarico avanzato (oct-ivus)
  • valutazione funzionale coronarica (ffr – imr)
  • cateterismi destri
  • disostruzione meccanica embolia polmonare

Cardiologia interventistica strutturale:

  • chiusura percutanea dell’auricola sinistra
  • trattamento percutaneo dell’insufficienza tricuspidale
  • impianto di sistema reducer
  • valvuloplastiche aortiche

Utilizzo di sistemi di supporto al circolo:

  • contropulsazione aortica
  • utilizzo di sistema impella

Cardiostimolazione:

  • impianto e sostituzione di pacemaker – defibrillatori mono-bi-tricamerali
  • impianto di sistema cardiac contractility modulation e s-icd.
  • impianto di pacemaker leadless

Elettrofisiologia:

  • studi elettorfisiologici endocavitari
  • ablazioni di aritmie sopraventricolari (avrt – avnrt – wpw)
  • ablazione di fibrillazione atriale (radiofrequenza – crioablazione – elettroporazione)
  • ablazioni di aritmie ventricolari (extrasistolia ventricolare – tachicardia ventricolare)
  • studi di subsrtato aritmico

Strutture che erogano il servizio

Riferimenti

Ulteriori informazioni

Ultima modifica

28 Giugno, 2024