Cos'è

Il Consultorio Familiare è un servizio di assistenza alla famiglia e alle problematiche della coppia dell’Azienda Socio Sanitaria Locale (ASL), con le figure professionali del ginecologo, pediatra, psicologo, assistente sanitario, assistente sociale e ostetrica.

Dove

La rete dei consultori familiari è diffusa in tutto il territorio dell’Azienda Socio Sanitaria Locale (ASL) n. 3 : Nuoro, Gavoi,  Siniscola, Orosei, Sorgono, Desulo, Aritzo, Macomer.

A chi si rivolge

Alla donna, alla madre e al bambino.

Cosa offre

All’interno del Consultorio è presente una Equipe multidisciplinare costituita da specifiche figure professionali: l’ostetrica, il ginecologo, il pediatra, lo psicologo, l’assistente sociale che cooperano insieme per la tutela della maternità, per il sostegno alla famiglia, della genitorialità e l’accudimento del bambino.

Nel corso della gravidanza i professionisti supportano i genitori nelle scelte per una gravidanza consapevole e responsabile, garantendo i controlli ostetrici, le ecografie e le prescrizioni degli esami previsti dal Ministero della Salute. Alle pazienti sono offerti incontri di accompagnamento alla nascita e, successivamente alla gravidanza, proseguono come supporto all’allattamento e alla cura del bambino.

Al servizio di Pediatria del Consultorio si accede direttamente, su appuntamento, senza la richiesta del Medico o del Pediatra di famiglia per  visite pediatriche per bilanci di salute.

La figura dello Psicologo offre consulenze psicologiche individuali per problemi personali, di coppia o familiari; consulenze di coppia e familiari; psicoterapie brevi per il sostegno alla genitorialità e relativo monitoraggio, compresa la neo-genitorialità. Infine particolare attenzione per le problematiche dei minori e dei giovani in generale, sia dal punto di vista evolutivo che del disagio

L’Assistente Sociale presta consulenza su affidamento familiare e adozione di minori; consulenza e supporto alla maternità e paternità sulla base della normativa di riferimento per genitori lavoratori; sostegno alla genitorialità con consulenza di coppia, interventi di tutela dei minori per situazioni di disagio familiare, sociale e scolastico, supporto alle richieste di IVG anche da parte dei minorenni e Approfondimenti diagnostici

Il Consultorio rappresenta inoltre da anni un punto di riferimento per l’attuazione dei programmi di prevenzione del tumore della cervice uterina attraverso l’esecuzione del pap-test nell’ambito della prevenzione degli screening oncologici eseguiti in modo capillare nel territorio con il coinvolgimento delle ostetriche dei consultori. L’Azienda provvede a convocare le donne interessate allo screening attraverso una lettera di invito dove è indicata la data e la sede nella quale si svolgerà l’esame. Le donne convocate saranno accolte dalle ostetriche che eseguiranno il pap-test, esame semplice e non doloroso, che serve a mettere in evidenza eventuali anomalie presenti nel collo dell’utero. L’esito dell’esame verrà comunicato in tempi brevi dal Centro Screening alla diretta interessata.

Come accedere al servizio

Si accede liberamente senza necessità di impegnativa.

Strutture che erogano il servizio

Riferimenti

Ulteriori informazioni

Ultima modifica

31 Maggio, 2024