Cos'è

E’ una disciplina clinica che si serve delle radiazioni ionizzanti per la cura dei tumori. Può essere impiegata come terapia esclusiva in alcune forme tumorali o in alcuni stadi delle stesse, con guarigione. Altre volte è necessario associarla alla chirurgia e chemioterapia. Inoltre la Radioterapia Oncologica svolge un ruolo fondamentale nel risolvere manifestazioni del tumore, soprattutto il dolore, dove la radioterapia può essere ritenuta l’analgesico più efficace e può dare un notevole contributo al miglioramento della qualità di vita del paziente.

Dove

Ospedale San Francesco, via Mannironi 1, piano terra

A chi si rivolge

I trattamenti con la Radioterapia Oncologica coinvolgono approssimativamente il 60% di tutti i pazienti ammalati di cancro.

Cosa offre

Afferiscono a questa struttura pazienti oncologici provenienti da una vasta area geografica che comprende i territori del Nuorese, Ogliastra, Olbia-Tempio, e, in parte Sassarese e Oristanese. E’ stata creata una rete di collaborazione con le varie specialità (Oncologie Mediche, Chirurgie) che si occupano di patologie neoplastiche e con le Radioterapie sia di Cagliari e Sassari sia della Penisola. Tale collaborazione  aiuta ad evitare che i pazienti eseguano il trattamento radioterapico in centri della penisola, lontano dalle loro case, con conseguente riduzione di disagi per i pazienti stessi e per le loro famiglie e riduzione dei costi sociali; si sottolinea che i trattamenti radioterapici spesso durano oltre un mese. Vengono eseguiti trattamenti radioterapici delle principali neoplasie quali tumori ginecologici, urologici, testa-collo, polmonari, gastro- enterici, tumori ematologici.

Strutture che erogano il servizio

Riferimenti

Ulteriori informazioni

Ultima modifica